in

Come e dove comprare Bitcoin in modo semplice

crypto1
Come e dove comprare Bitcoin in modo semplice

Come e dove comprare Bitcoin sarà di sicuro la domanda che ti sta affliggendo ed a cui vorresti trovare una risposta semplice e diretta, se ti trovi qui a leggere queste righe. Ma prima di darti le dovute dritte, capiamo meglio il mondo dei Bitcoin e del suo funzionamento.

Se sei amante del cripto trading e degli investimenti digitali, saprai per certo di cosa sto parlando.

Bitcoin è in inevitabilmente la criptomoneta più conosciuta e popolare tra gli amanti degli investimenti cripto. Quelli che hanno deciso di starne alla larga, dichiarano che i rischi sono troppo alti o che le monete virtuali sono troppo complicate da capire.

Acquistare criptovalute sta diventando un fenomeno sempre meno di nicchia, ma nell’avvicinarsi a questa forma d’investimento e nello scegliere il modo migliore per effettuare un acquisto è bene tenere a mente che il Bitcoin presenta una differenza fondamentale rispetto alle monete tradizionali.

Per queste ragioni, il bitcoin viene scambiato al di fuori dei circuiti finanziari tradizionali, e dunque chi ha intenzione di comprarne senza rischiare truffe e raggiri dovrà muoversi inizialmente con cautela e prendendo le dovute misure di sicurezza. Ti stai chiedendo dove acquistare Bitcoin? Andiamo a vederlo

Dove comprare Bitcoin in sicurezza? E vendere Bitcoin?

Dopo le dovute premesse, per acquistare e vendere Bitcoin bisogna iniziare a guadagnare con gli Exchange.

Per chi sceglie di comprare su un Exchange, voglio ricordare che essi si dividono in due grandi categorie, quelli che accettano depositi in valuta emessa da banche centrali (fiat) come gli euro, i dollari americani, i franchi svizzeri, le sterline, che possono poi essere scambiati in cryptovalute; e quelli che supportano solamente valute digitali, che non possono essere quindi comprate con le tradizionali monete a corso legale, ma solo pagando con Bitcoin, Ethereum o altri token.

Quando si ha un interesse per una moneta in particolare, si dovrà quindi verificare con molta attenzione se l’Exchange che la vende accetta monete fiat.

Se ciò non accade, si dovrà effettuare l’operazione in due passaggi: acquistare prima dei bitcoin o degli ethereum con monete fiat dove consentito, e poi convertirli sul Exchange nella moneta desiderata.

Aprire un conto su un Exchange è come aprire un conto presso una banca, anche se molto più semplice. Nel farlo, bisognerà però sempre preliminarmente adottare alcuni accorgimenti per rendere più sicuro il proprio investimento.

Come ad esempio non tenere mai troppe riserve sul conto dell’Exchange, il cosiddetto Hot Wallet, ma trasferire di volta in volta dal proprio portafoglio all’Exchange le somme destinate agli investimenti e poi riportare le risorse nel proprio portafoglio.

Come Acquistare Bitcoin con carta di credito?

Come Acquistare Bitcoin con carta di credito

Acquistare bitcoin usando una carta di credito è il modo più veloce per mettere le mani sul bitcoin. Diversi anni fa era un processo lento e complicato, ma ora è diventato facile come fare una torta. Di conseguenza, l’acquisto di bitcoin con una carta di credito, non è più una cosa esclusiva per fanatici del computer e probabilmente potresti farlo anche ad occhi chiusi.

Se non ne sei a conoscenza ci sono alcune aziende che fruiscono servizi di scambi e criptovalute, che mettono a disposizione una carta di credito con i tuoi Bitcoin, oltre che poter acquistare le criptovalute con molti servizi bancari come PayPal ed altri.

Si hai capito bene invece dei soldi, quella carta di credito sarà per le tue criptovalute. Richiederla è semplicissimo e ti dirò come fare e dove farlo.

Assicurati però di controllare se questi Exchange consentono acquisti con carta di credito o debito nel tuo paese. Inoltre, controlla se un venditore di bitcoin accetta la tua carta di credito. Ad esempio, al momento attuale, la maggior parte degli Exchange accetta solo carte di credito e debito VISA e MasterCard.

Uno dei migliori servizi che voglio farti conoscere, e che attualmente che fruisce tutti i servizi e pagamenti è Crypto.com.

Crypto.com permette di poter acquistare Bitcoin con PayPal, carte di circuito MasterCard/Visa e il suo metodo di pagamento la Crypto.com Pay, una carta totalmente gratuita richiedendola sul sito ufficiale. È possibile acquistare bitcoin con carta di credito o debito utilizzando un Bitcoin ATM o tramite sportello.

Le carte hanno 7 livelli di upgrade, ognuna con delle plusvalenze:

  • Midnight Blue
  • Obsidian
  • Rode Gold
  • Ice White
  • Royal Indigo
  • Jade Green
  • Ruby Steel

Per saperne di più a riguardo visita la pagina ufficiale.

Per acquistare Bitcoin le fasi da affrontare sono tre:

  • Aprire un conto Exchange (sulla sezione scambi del sito)
  • Aspettare la convalida dell’account
  • Fare l’ordine (acquistando con i vari metodi di pagamento)

Crypto.com è una piattaforma Exchange davvero comoda e super facile da utilizzare, anche per i più principianti. Ha un’usabilità unica nel suo genere.

Appena andrai sulla pagina principale del sito, noterai subito la sua struttura chiara, semplice e diretta a chi vuole guadagnare in modo veloce e sicuro con i Bitcoin e criptovalute.

Troverai la sezione per gli scambi, la sezione delle App, la sezione delle carte Crypto, la sezione delle guide sul come guadagnare con i Bitcoin, ancora come acquistare Bitcoin e con quali servizi bancari, inoltre le informative sui prezzi ed una sezione completa e profonda sul supporto a qualsiasi azione vuoi compiere sulla piattaforma.

Voglio inoltre segnalarti anche l’App Crypto.com davvero comoda per i tuoi scambi e acquisti di Bitcoin.

Così da poter portare sempre con te e controllare il tuo portafoglio cripto, oltre che aver la possibilità di compiere le stesse azioni che compirai dalla piattaforma sul web.

Ecco la versione Android ed iOS. Da scaricare in modo totalmente gratuito.

Ti consiglio di provare subito Crypto.com per i tuoi successi nel campo delle criptovalute ed investimenti digitali.

odżywki na masę

Leave a Reply

Loading…

0
scegliere miglior provider VPN 2020

Come scegliere il Miglior provider VPN nel 2020